Moduli B

Certificazione di una famiglia di prodotti

Successivamente alla creazione di un Sistema di Qualità per la propria azienda, è necessario equipaggiarsi di una serie, più o meno ampia, di articoli certificati con la marchiatura CE.

 

Cosa significa certificare un articolo (o meglio una famiglia)?

Per rispondere a questa domanda bisogna preliminarmente conoscere il significato di famiglia, in questo articolo diamo per noto questo argomento.

 

Certificare una famiglia di prodotti significa stabilire uno standard di produzione per una determinata tipologia di articoli, i quali dovranno possedere al termine di tutte le fasi di produzione le caratteristiche minime di uno specifico prototipo testato in sede di attestazione. Infatti, a monte, dovranno essere decise (in una scheda tecnica) tutte le caratteristiche del singolo artifizio e sulla base di tali informationi, prodotto il prototipo corrispondente alla scheda tecnica.

 

Al termine dei controlli da parte dell'Ente Notificato, vi è il rilascio di un MODULO B, un documento che attesta tutto il procedimento di controllo, nonché l'autorizzazione alla produzione di quel determinato articolo con le caratteristiche del prototipo di riferimento.

 

E' chiaro che il MODULO B ed il SISTEMA DI QUALITA' (D, E, H...) rappresentano un tutt'uno indissolubile, ove la mancanza di uno rende inutile l'altro.

Più semplicemente, il Sistema di Qualità rappresenta l'insieme delle procedure necessarie alla produzione di tutti i Moduli B posseduti dalla medesima ditta.

 

 

Chiedici aiuto per organizzare le tue schede tecniche.

Studio Legale Guarnieri & Maravalle

Lo Studio Guarnieri & Maravalle, alla luce delle esperienze acquisite e della profonda conoscenza tecnica dei prodotti, è in grado di offrire un servizio di assistenza legale per gli operatori del settore pirotecnico. Questa particolare materia vive un momento di profonde trasformazioni, legate principalmente alle recenti norme europee (Direttiva 2007/23/CE) nate al fine di uniformare il settore dei fuochi artificiali all’interno dei confini Europei. Sotto questa spinta uniformatrice l’Italia ha tentato, con norme non sempre chiare e puntuali, di adeguare la disciplina presente alle indicazioni  provenienti dal legislatore europeo. Le numerose Circolari e i ripetuti Decreti Ministeriali si sono susseguiti con continue correzioni, adeguamenti e puntualizzazioni che hanno gettato più volte nello sconforto coloro che operano professionalmente in questo difficile mercato. Lo Studio Guarnieri e Maravalle offre un valido e puntuale ausilio per districarsi all’interno di questo campo, evitando errori che potrebbero compromettere il lavoro di chi vi opera.

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.